Browsed by
Tag: Arco di Giano

Il Tempio di Portuno al Foro Boario

Il Tempio di Portuno al Foro Boario

  Il Tempio di Portuno A pochi metri a nord del Tempio di Ercole Olivario c’è il Tempio di Portuno erroneamente conosciuto in passato anche come il Tempio della Fortuna Virile al Foro Boario. Il Tempio di Portuno si trova a poche decine di metri  dal palazzo che ora ospita l’Anagrafe di Roma, e sotto il quale, durante gli scavi per la sua edificazione nel 1936-1937 si sono trovati i resti di quello che era stato il primo porto della città:…

Leggi tutto Leggi tutto

Il Tempio di Ercole Olivario

Il Tempio di Ercole Olivario

Tempio di Ercole Olivario Sulle rive del Tevere in quella che era una delle zone più depresse di Roma e soggetta agli straripamenti del fiume, chiamata Velabro, al di fuori della Porta Trigemina, venne costruito il Tempio di Ercole Olivario, o di Hercules Victor o Tempio rotondo del Foro Boario.   Il Tempio di Ercole Olivario si trova in Piazza Bocca della Verità di fronte alla Chiesa di S.Maria in Cosmedin. La Piazza era anche denominata Piazza della Madonna del…

Leggi tutto Leggi tutto

Arco di Giano al Foro Boario

Arco di Giano al Foro Boario

Nell’ambito del programma “Watch Days” che dal 26 maggio al 3 giugno 2017, ha mostrato lo stato dei restauri dell’Arco di Giano insieme all’apertura straordinaria del Tempio di Ercole Olivario (primo monumento in marmo di Roma) e del Tempio di Portuno, (il più antico luogo di culto repubblicano, arrivato ai nostri tempi in ottimo stato)  a cura della Soprintendenza Speciale di Roma, è stato possibile visitare questi importanti monumenti solitamente chiusi al pubblico.             La visita…

Leggi tutto Leggi tutto

Tra la vacca e il toro… (Arco degli Argentari)

Tra la vacca e il toro… (Arco degli Argentari)

… troverai un gran tesoro. Arco degli Argentari In via del Velabro, addossato alla Chiesa di S.Giorgio in Velabro si trova l’Arco degli Argentari. La leggenda ci fa sapere che un inglese, avendo letto su un libro antico di questa profezia medioevale, girò per tutta la città alla ricerca del tesoro finchè non trovò la vacca ed il toro tra i bassorilievi dell’Arco degli Argentari. Allora fece un buco nel marmo tra i due animali e trovò un bel gruzzoletto di…

Leggi tutto Leggi tutto